Archivio mensile : giugno 2017

Teutoburgo: la selva che inghiottì le legioni di Augusto – Massimo Bocchiola e Marco Sartori

Massimo Bocchiola ha tradotto i testi di alcuni tra i più importanti autori di opere letterarie in lingua inglese (Pynchon, Kerouac, Auster e Welsh). Ha dato alle stampe i seguenti volumi contenenti componimenti in versi: Al ballo della clinica (1997), Le radici nell’aria (2004), Mortalissima parte (2007). Inoltre su giornali e pubblicazioni periodiche letterarie ha…
Per saperne di più

Maria Egiziaca: la Santa originaria di Alessandria d’Egitto

Santa Maria Egiziaca (Alessandria d’Egitto, 344 pressappoco-2 aprile 421 d.C. ?) si consacrò a Dio abbracciando la vita ascetica da eremita. Attualmente è oggetto di devozione religiosa da parte della Chiesa cattolica, ortodossa e copta. Benché la sua biografia, trasmessa ai posteri da Sofronio (in greco antico Σωφρονιος in latino Sophronios, Damasco, 560 più o…
Per saperne di più

Doge di Venezia. Enrico Dandolo e la nascita  di un impero sul mare – Thomas F. Madden

Ritto sulla prora della sua galea, Enrico Dandolo, figlio di Vitale, armato dalla testa ai piedi, e con l’insegna di San Marco che sventola innanzi a lui, ordina, illeso, di avanzare fin sotto le mura di Costantinopoli, sotto la pioggia dei dardi imperiali. Pochi istanti dopo il leone di Venezia troneggiava sulla rena.             In…
Per saperne di più

Le creature fantastiche nella mitologia europea

In Germania e in Inghilterra gli elfi hanno sempre avuto una notevole importanza nelle fiabe e nelle leggende, contrariamente che in Francia (in cui la parola elfo è usata solo a partire dal 1842) e in Italia. Gli elfi vengono descritti come spiriti luminosi, simili ai fuochi fatui dei cimiteri. Usciti dalla terra e dalle acque,…
Per saperne di più

Seqenenra Ta’o : il faraone assassinato

Seqenenra[1] Ta’o [pure  Ta'a, Seqenenra Djehuty-aa o Tao (Thot è Grande[2]) II, pressappoco 1595/1585[3]-1555/4 a.C.[4]] fu un monarca egizio della XVII dinastia. Denominato il Coraggioso o il Valoroso, governò l’Alto Egitto[5], esattamente il territorio tebano[6], sul finire del Secondo periodo intermedio del Paese delle Due Terre (1790-1543 a.C.[7]). Fu verosimilmente figlio del sovrano Senekhtenra Ahmose…
Per saperne di più

Sharuhen : la città di maggiore importanza degli Hyksos in Medio Oriente

Sharuhen (oppure Saruchèn) fu un centro abitato di un passato lontano, posto nel deserto del Negev, nel quale[1] trovarono rifugio gli Hyksos[2] in seguito all’espulsione dal Paese delle Due Terre nella seconda parte del XVI secolo a.C. Le truppe del sovrano egizio Ahmose I[3] si impadronirono di questa roccaforte[4] e la distrussero totalmente dopo un…
Per saperne di più