Archivi categoria : Battaglie

La battaglia di Pollenzo (402 d.C.)

Lo scontro armato della pianura di Pollenzo si svolse il 6 aprile del 402[1] d.C. Si deve ritenere come il tentativo dei Romani, capeggiati da Flavio Stilicone[2] (359 pressappoco-Ravenna, 22 agosto 408 d.C.), di espellere dall’Italia i Visigoti[3] di Alarico I[4] (370 più o meno-Cosenza, 410 d.C.) a causa delle razzie[5] compiute ai danni dei…
Per saperne di più

La battaglia di Ctesifonte (363 d.C.)

Lo scontro armato di Ctesifonte[1] si svolse il 26 maggio del 363 d.C., davanti al medesimo centro abitato, fra le forze armate romane, capeggiate dall’imperatore Giuliano[2] (Costantinopoli, 6 novembre 331[3]–Maranga, 26 giugno 363 d.C.), e quelle sasanidi che proteggevano la città sede dei loro organismi legislativi ed amministrativi centrali. Il combattimento ebbe come vincitore Giuliano,…
Per saperne di più

Valerio Liciniano Licinio: l’imperatore romano che promulgò, insieme a Costantino, l’Editto di Milano

Valerio Liciniano Licinio, chiamato pure Giovio Licinio (265 pressappoco-Tessalonica, 325 d.C.), fu un imperatore romano dal 308 al 324 d.C. VITA E CONQUISTA DEL TRONO [caption id="attachment_5245" align="alignleft" width="262"] Busto attribuito a Licinio[/caption] Licinio venne alla luce in Moesia[1][2] in una famiglia di modesti agricoltori daci[3][4][5], verosimilmente intorno al 265[6] d.C. Fu compagno d’armi ed…
Per saperne di più

La battaglia di Milano (260 d.C.)

Lo scontro armato di Milano[1] si svolse nella primavera del 260[2] d.C. in prossimità[3] di questo centro urbano fra gli Alemanni[4] e le truppe dell’imperatore romano Gallieno (218-Milano, 268 d.C.), che inflisse ai barbari una dura sconfitta, costringendoli ad una fuga disordinata e nella circostanza inaugurò a Milano[5] uno stabilimento statale dove si coniavano monete…
Per saperne di più

La battaglia dei Salici (377 d.C.)

Lo scontro armato dei Salici[1] si svolse nel 377 d.C., nei pressi del sito conosciuto con il nome di ad Salices (vicino a Marcianopoli[2] in Mesia[3]), tra le truppe dell’impero romano ed i reparti militari dei Visigoti[4] guidati da Fritigerno[5][6], in gotico Frithugairns (desideroso di pace). PRESUPPOSTI [caption id="attachment_4776" align="alignleft" width="393"] Solido con l'effige dell'imperatore…
Per saperne di più

Teutoburgo: la selva che inghiottì le legioni di Augusto – Massimo Bocchiola e Marco Sartori

Massimo Bocchiola ha tradotto i testi di alcuni tra i più importanti autori di opere letterarie in lingua inglese (Pynchon, Kerouac, Auster e Welsh). Ha dato alle stampe i seguenti volumi contenenti componimenti in versi: Al ballo della clinica (1997), Le radici nell’aria (2004), Mortalissima parte (2007). Inoltre su giornali e pubblicazioni periodiche letterarie ha…
Per saperne di più

La resa di Roma: 9 giugno 53 a.C., battaglia a Carre – Giusto Traina

Giusto Traina, autore di trattati storici sui secoli precedenti il Medioevo, è docente di Storia romana presso l’Università di Paris-Sorbonne. Si è occupato della sezione l’Ecumene romana della Storia d’Europa e del Mediterraneo guidata da Alessandro Barbero per conto della casa editrice Salerno. Ha dato alle stampe con la Laterza: La tecnica in Grecia e…
Per saperne di più