Saggistica | Storie di Storia - Part 8

Archivi categoria : Saggistica

9 de agosto del 378 d.C., el día de los bárbaros – Alessandro Barbero (español)

(Italiano) En el prólogo del libro el autor muestra cómo la batalla de Adrianópolis ciertamente no es tan famosa como las de Waterloo o Stalingrado. Sin embargo, según algunos historiadores marcó el fin de la Antigüedad y el comienzo de la Edad Media. El Barbero dice: "En el 376 d.C. un flujo repentino de refugiados…
Per saperne di più

9 agosto 378 : il giorno dei barbari – Alessandro Barbero

(Español) Nel Prologo del libro l’autore evidenzia come la battaglia di Adrianopoli non sia certamente famosa come quelle di Waterloo o Stalingrado. Eppure secondo alcuni storici segnò la fine dell’Antichità e l’inizio del Medioevo. Il Barbero afferma:”Nel 376 dopo Cristo un afflusso improvviso di profughi alle frontiere dell’impero e l’incapacità delle autorità romane di gestire…
Per saperne di più

Fu vero Editto? Costantino e il cristianesimo tra storia e leggenda – Elena Percivaldi

Nell'ottobre 2012, non appena imbattutomi in questo testo fresco di stampa, la copertina mi impressionò favorevolmente e mi indusse a comprarlo subito. Sicuramente l’argomento trattato mi interessa da sempre, ma bisogna pur dire che già numerosi storici italiani e stranieri, contemporanei e non, si sono soffermati sulla proposita quaestio con grande dispendio di energie nonché…
Per saperne di più

La moda. Una storia dal Medioevo ad oggi – Giorgio Riello

  Nel mio peregrinare alla ricerca di fonti interessanti per i miei romanzi, mi sono imbattuta in questo agile saggio di Giorgio Riello La moda – Una storia dal Medioevo a oggi, che propone una carrellata sulla nascita e l’evoluzione di un fenomeno che, piaccia o meno, ci condiziona tutti in modo capillare ed estensivo:…
Per saperne di più

Lo sterco del diavolo – Jacques Le Goff

Sinossi:   Il denaro nel senso in cui lo intendiamo oggi è un prodotto della modernità. Non è un protagonista di primo piano del Medioevo, né dal punto di vista economico e politico né da quello psicologico ed etico; è meno importante e meno presente di quanto non lo fosse nell'Impero romano, e soprattutto assai…
Per saperne di più

Il giardino della salute – Heinrich Schipperges

  Sinossi: La medicina medievale è solitamente considerata un miscuglio obsoleto di ciarlataneria e di esoterismo. Heinrich Schipperges, forse il più importante storico europeo della medicina, ha smentito con la sua ricerca quell'immagine stereotipata. Questo libro costituisce infatti un quadro accurato della società medievale osservata sotto il profilo dei concetti di salute e malattia. Le…
Per saperne di più

La morte pallida dei Saraceni. Le “Crociate” di Bisanzio – Nicola Bergamo

Sinossi: Bisanzio e la guerra, un binomio inscindibile. Se togliamo la grande stagione del periodo giustinianeo (metà del VI secolo), quando l’Impero Romano d’Oriente ebbe una fase militare espansiva, possiamo affermare che dal VII al X secolo Bisanzio dovette combattere per la sua stessa esistenza. Solamente durante la seconda metà del X secolo, con l’avvento…
Per saperne di più