Rerum antiquarum et byzantiarum fragmenta

Il testo è composto da tre capitoli (il primo dedicato all’antico Egitto, il secondo all’antica Roma ed il terzo a Bisanzio), ognuno costituito da dieci articoli che si occupano di personaggi maschili e femminili famosi, città, territori e della percezione di una specifica civiltà nella letteratura italiana ed europea, oltre che da una corposa bibliografia.

I pezzi si caratterizzano per il rigore scientifico, un buon numero di note a piè di pagina e l’originalità, ma allo stesso tempo si rivolgono a coloro che (pur non essendo storiografi) sentono la necessità di approfondire le loro conoscenze su uno o più determinati periodi storici, essendo il linguaggio semplice, scorrevole e comprensibile non solo da persone ferrate sugli argomenti proposti.

Prima edizione marzo 2016

Pagg. 246

Disponibile in formato cartaceo su

 libellulaedizioni.com

Amazon