Lorenzo Braccesi è stato docente di Storia greca all’Università di Torino, Venezia e Padova. Si è dedicato a tre aspetti dell’indagine storica: colonizzazione greca, ideologie e propaganda nell’evo antico, eredità della cultura classica (fondata sulla conoscenza dell’età greca e romana) nelle letterature contemporanee. Fra i suoi ultimi volumi pubblicati, Augusto.Continua a leggere

Daniele Salvoldi (1982) ha conseguito la laurea triennale in Storia e Archeologia del Mondo Antico (2004) all’Università di Milano, la laurea specialistica in Lingue e Culture del Vicino e Medio Oriente (2007) all’Università di Pisa ed infine il dottorato in Egittologia (2011) alla medesima Università. Nel 2011 ha disposto inContinua a leggere

L’editto di Serdica (o editto di Galerio) venne promulgato il 30 aprile del 311 d.C. a Serdica (nell’età presente Sofia) dal Primus Augustus Galerio (Serdica, 250 d.C. pressappoco – Serdica, 5 maggio 311 d.C.) a nome del consesso tetrarchico[1] che governava l’Impero romano. Con il medesimo il Cristianesimo riusciva aContinua a leggere

Lorenzo Braccesi è stato docente all’Università di Torino, Venezia e Padova. Si è dedicato a tre aspetti dell’indagine storica: colonizzazione greca, società augustea, eredità della cultura classica (fondata sulla conoscenza dell’età greca e romana) nelle letterature contemporanee. Nei suoi ultimi volumi pubblicati si è occupato di donne dell’antica Roma: Giulia,Continua a leggere

È disponibile da oggi il terzo della serie di saggi di Giampiero Lovelli dedicati all’antica Roma e all’antico Egitto. Il volume è composto da tre capitoli: Antico Egitto (tredici articoli) Antica Roma (nove articoli) Bisanzio (un articolo) Recensioni (dodici recensioni di opere che sottolineano l’importanza delle discipline umanistiche nella società moderna o prendono inContinua a leggere

Marco Aurelio Numeriano (254 d.C. pressappoco – Nicomedia[1], novembre 284 d.C.) fu un imperatore romano a partire dal 283 d.C. fino al suo decesso. Figlio più giovane dell’imperatore Marco Aurelio Caro (Narona, 230 d.C. più o meno – Mesopotamia, 283 d.C.) e fratello più piccolo dell’imperatore Marco Aurelio Carino (257Continua a leggere

Luca Desiata[1] (Isernia, 10 dicembre 1971) si è laureato in ingegneria meccanica (110 e lode) nel 1995 all’Università di Pisa. Attualmente svolge mansioni direttive in una impresa, ma è anche uno studioso della lingua latina e persona abile ad inventare giochi enigmistici. È il direttore di pubblicazioni periodiche di enigmisticaContinua a leggere