Sinossi Pochi scienziati hanno attorno a sé un’aura di leggenda come Nikola Tesla. Scienziato, inventore, ingegnere elettrico, Tesla incarna la figura del genio moderno. Quasi trecento le invenzioni da lui brevettate, tra cui il motore a induzione e la cosiddetta “bobina di Tesla”, le cui impressionanti scariche elettriche sono tutt’oraContinua a leggere

Questo articolo approfondito continua l’indagine sulla figura di Gesù di Narareth.  A questo LINK potete trovare la prima parte.    PARTE II: LA VITA DI GESÙ Nella prima parte della trattazione abbiamo esaminato le principali fonti antiche che comprovano l’esistenza storica di un individuo che corrisponde alla descrizione di GesùContinua a leggere

Il romanzo “Costanza di Svevia. Il ritorno da regina” è ambientato nel periodo dei Vespri Siciliani, dove tra intrighi, tradimenti e lotte per la conquista del regno di Sicilia e di Puglia spicca la figura della regina Costanza di Svevia o Costanza di Sicilia. Costanza, moglie di re Pietro d’Aragona,Continua a leggere

Pauline-Marie Jaricot (Lione, 22 luglio 1799 – Lione, 9 gennaio 1862) fu una laica francese che istituì, stabilendone gli ordinamenti, la Società della Propagazione della Fede e l’Associazione del Rosario Vivente. Attualmente è oggetto di devozione religiosa da parte della Chiesa cattolica, che la festeggia il 9 gennaio.   NARRAZIONEContinua a leggere

LEGGI QUI LA PRIMA PARTE RISCOPRIRE DON BOSCO Nel contesto fin qui descritto, e considerati  gli studi legati al 2° centenario della nascita di don Bosco, assume un particolare significato l’attuale processo di “riscoperta” del fondatore. Tale orientamento può forse sorprendere  chi ha già letto biografie e testi di approfondimento.Continua a leggere

Nei decenni successivi  alla morte di san Giovanni Bosco (1815-1888) non  emergono   particolari studi storici sul fondatore e la sua opera, mentre la pubblicistica di natura apologetica trova –  al contrario – ampi spazi di diffusione. Tale tendenza verrà modificata grazie ai lavori  del salesiano don  Pietro Stella[1], ai contributiContinua a leggere

Fin dalle prime righe ho definito questo libro un romanzo-saggio. Romanzo: perché narra le esperienze dei personaggi protagonisti delle vicende che hanno colpito la famiglia Varano a partire dal 1433. Saggio: perché, l’autrice, conduce la narrazione del libro sottolineando principalmente gli aspetti descrittivi delle vicissitudini, che sono narrate in manieraContinua a leggere

Francesca Pulitanò insegna Diritto romano all’Università di Milano. Ha dato alle stampe diversi saggi sulla disciplina sopramenzionata. Roberto Signorini ha conseguito il Dottorato in Diritto romano e diritti dell’antichità. È docente di Lettere e Storia presso un liceo scientifico.   Di particolare importanza per una piena comprensione del testo Cicerone:Continua a leggere