Michel De Jaeghere (6 ottobre 1957), autore francese di trattati storici, per professione scrive sui quotidiani. Ha conseguito la laurea in Storia nel 1979 presso l’Università di Parigi – Sorbona ed ha frequentato e superato l’esame finale di due master (Diritto pubblico e Storia delle idee politiche). Ha fondato (2012)Continue Reading

Massimo Bocchiola ha tradotto i testi di alcuni tra i più importanti autori di opere letterarie in lingua inglese (Pynchon, Kerouac, Auster e Welsh). Ha dato alle stampe i seguenti volumi contenenti componimenti in versi: Al ballo della clinica (1997), Le radici nell’aria (2004), Mortalissima parte (2007). Inoltre su giornaliContinue Reading

Di particolare importanza, per una piena comprensione del volume La Scienza misteriosa dei Faraoni (pubblicato nel mese di ottobre del 2011), risultano le righe iniziali del I capitolo, che fungono da introduzione. In quelle l’autore afferma che: «sembrerà forse ardito ad alcuni che un astronomo scriva di archeologia. L’interpretazione deiContinue Reading

Sinossi Siamo nell’Italia dei Comuni, in particolare nella Verona del 1129-1148 d.C. e le vicende di diversi personaggi significativi, oltre a quelle di figure più piccole e rappresentative dell’ambiente popolare, ci portano a viaggiare attraverso Contrade, diatribe ecclesiastiche, lotte di potere, pellegrinaggi, festività religiose ed intrighi nobiliari. Grazie ai puntiContinue Reading

Giovanni Brizzi insegna Storia romana all’Università degli studi di Bologna. Precedentemente ha svolto la professione di docente della disciplina sopramenzionata presso l’Università di Sassari, di Udine e di Parigi. È membro dell’Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna, oltre che essere direttore della Rivista Storia dell’Antichità e della Rivista di StudiContinue Reading

Alberto Elli (Milano, 11 febbraio 1952) ha conseguito la laurea in ingegneria nucleare al Politecnico di Milano nel 1976, lavorando successivamente presso il CISE, il CESI, l’ENEL e l’RSE . A partire dal 1978 ha studiato in maniera individuale l’egiziano antico, il demotico, il copto, l’ebraico, l’arabo, il sumerico, l’accadico,Continue Reading

Di particolare importanza per una piena comprensione del volume Egitto e Vicino Oriente antichi: tra passato e futuro (pubblicato nel mese di maggio del 2018) risulta l’introduzione. Nella stessa Marilina Betrò[1], Stefano De Martino[2], Gianluca Miniaci[3]e Frances Pinnock[4] dichiarano che: «l’idea di organizzare questo convegno è nata a Roma l’annoContinue Reading