Castel Roncolo (Schloss Runkelstein) sorge nei dintorni di Bolzano sopra uno sperone di roccia a cui deve il nome (era noto come Runchenstayn già nel 1237) all’imbocco della Val Sarentina ed è uno dei castelli medievali dell’Alto Adige più caratteristici e meglio conservati. È infatti famoso per la notevoleContinue Reading

Castel Mareccio (Schloss Maretsch) si trova nel comune di Bolzano, ed è uno dei pochissimi castelli dell’Alto Adige costruiti su terreno pianeggiante. STORIA Si è ritenuto a lungo che il capostipite della famiglia dei Maretsch fosse un certo Berthold von Bozen (Bertoldo Bauzanarius, cioè da Bolzano) che fece costruire ilContinue Reading

Djebnetjer, centro abitato egizio denominato pure Sebennytos (in greco antico), fu la sede degli organi amministrativi locali del XII nomo[1] (in greco antico νομός) del Basso[2] Egitto. Il centro urbano, attualmente ha il nome di Samannud[3], è situato sulla diramazione di Damietta[4] del Nilo. In questa città nacque Manetone[5], famosoContinue Reading

  Introduzione Turturano, abitato sin dall’epoca romana e, come farebbero pensare alcuni ritrovamenti archeologici, addirittura in epoca messapica dal quale il toponimo del paese sembra derivare, è un territorio ricco di storia e archeologia. Scarse sono le notizie in epoca romana, che cominciano a diventare più “chiare” in epoca alto-medievale quandoContinue Reading

Continuiamo il nostro discorso sulla chiesa di San Giovanni al Sepolcro a Brindisi. Come accennato nel precedente articolo, sempre qui su Storie di Storia, la chiesa sembra avere avuto a che fare con i principali ordini cavallereschi del Medioevo, come quelli del Santo Sepolcro di Gerusalemme e i più famosiContinue Reading

Brindisi. Una città che da sempre è ponte tra Oriente e Occidente, situata in quel bellissimo lembo di terra, stretto tra due mari, chiamato Salento, in Puglia. Una terra millenaria, capace ancora oggi di affascinare con i suoi paesaggi di ulivi e vigneti, con le sue colline, con il suoContinue Reading

Le origini Gli Osanna hanno ruolo centrale nei riti della domenica di Palme. Prime attestazioni di una processione in quel giorno si hanno a Gerusalemme, nel IV secolo. A Roma invece, al tempo di papa Leone Magno (440-461), l’inizio della settimana santa era ancora molto sobrio: una messa domenicale nelContinue Reading