Skip to content

L' ANGOLO PER GLI APPASSIONATI DI STORIA E BUONE LETTURE

Narrativa e saggistica storica, recensioni e presentazioni, quattro chiacchiere con gli Autori. Inoltre: archeologia, grandi personaggi, battaglie, curiosità, turismo storico...

Assedio di Messina: poemastro da IL VESPRO SICILIANO LIBRO IV di Gaspar Amico – Africano

Derivata libera e selvaggia del libro IV de “Il Vespro Siciliano” di Gaspar Amico. L’originale è disponibile presso Google Books. Gaspar Amico, classe 1841, si unì a Garibaldi in seguito allo sbarco dei Mille e contribuì alla deposizione dei Borboni e successiva proclamazione dell’unità d’Italia che vide incoronato re Vittorio

Noi e gli Antichi. Perché lo studio dei Greci e dei Romani giova all’intelligenza dei moderni – Luciano Canfora

Luciano Canfora, docente universitario a riposo, dirige i Quaderni di storia e scrive sul Corriere della Sera. Per Rizzoli ha dato alle stampe pure La storia falsa (2008), Il viaggio di Artemidoro (2010), Il “Corriere” tra Stalin e Trockij. 1926-1929 (2010), La guerra civile ateniese (2013), Il presente come storia

Ottone. Il primo dei Visconti – Livio Gambarini e Alex Calvi

A.D. 1262. Ottone, della famiglia dei Visconti – una stirpe nobiliare milanese non particolarmente prestigiosa – vede finalmente avverarsi il sogno per il quale si è impegnato tutta la vita dopo aver preso gli ordini sacerdotali: viene incoronato da Papa Urbano IV come Arcivescovo di Milano innalzando la propria famiglia

Tu non sai quanto è ingiusto questo paese – Pino Aprile

Pino Aprile, autore pugliese di opere di denuncia, per professione scrive sui giornali ed abita ai Castelli Romani. In passato vicedirettore di Oggi e direttore di Gente. Per il piccolo schermo ha collaborato con Sergio Zavoli all’inchiesta Viaggio nel Sud e al settimanale del Tg1, Tv7. Ha pubblicato diversi testi

Il Ka, il Ba e l’Akh: i tre elementi invisibili dell’uomo egizio

  Per gli antichi egizi, l’essere vivente era costituito da un insieme di parti: quelle con caratteristiche fisiche come il nome, il cuore, il corpo e l’ombra, e altre spirituali come il Ka, il Ba e l’Akh. Per vivere e proseguire l’esistenza anche nell’Aldilà, l’individuo aveva bisogno di tutti questi

La finestra di apparizione nell’antico Egitto – Laila Ohanian

Laila Ohanian ha conseguito la laurea in Lettere presso l’Università di Roma La Sapienza e la specializzazione in Archeologia Orientale alla II Scuola di Archeologia dell’Università di Roma La Sapienza. Ha pubblicato Alessandro. Studio preliminare (2005) e Alessandro e l’Egitto (2008).     Di particolare importanza per una piena comprensione

2021 Storie di Storia© - Disclaimer- Cookies policy - Privacy policy - Site map