Oltre la guerra – Marcella Ricci

Oltre la guerra è un romanzo ambientato negli anni più bui della II guerra Mondiale, dal 1942 al 1945; la protagonista è una giovane, Beatrice, che fugge in campagna da Milano per sfuggire ai bombardamenti e alla fame, e il romanzo è il racconto di quanto le succederà durante la guerra, fino all’aprile del 1945. Incontrerà Hans, un tenente tedesco fuori dagli schemi, un uomo mite e colto, lontano anni luce dallo stereotipo dell’ufficiale nazista. Ma la situazione tra i due precipita dopo l’occupazione tedesca dell’Italia. Beatrice, in fuga dalla famiglia dopo una notte di tragedia, si imbatterà nell’altro protagonista, Marco, un comandante di divisione di brigata partigiana, che entrerà nella sua vita. Attorno a loro si muovono i famigliari di Beatrice, i partigiani di Marco, i nazisti di cui Hans, suo malgrado, fa parte. E le vicende seguono la storia raccontando la vita  dei partigiani e quanto successo in quel periodo, dall’autunno del ’43 all’aprile del ’45 con la Liberazione.

 

 

TRAMA

II Guerra Mondiale

Beatrice ha solo diciotto anni quando il terribile conflitto travolge la sua famiglia e la sua vita…  l’incontro inaspettato con un ufficiale tedesco dall’animo sensibile, susciterà in lei un sentimento profondo e tormentato.

Ma un altro uomo appare nel suo orizzonte, proprio quando la situazione italiana sta precipitando verso la guerra civile.

La vita di Beatrice sarà destinata a seguire Hans, il tenente tedesco suo primo amore, o a combattere nella Resistenza al fianco di Marco, l’intrepido partigiano che l’ha salvata?

 

ESTRATTO

“Hans aprì il volume dove aveva messo un segnalibro, e lesse lentamente le parole che amava e che aveva studiato e riletto tante volte. Ogni tanto si fermava per spiegarle il significato di qualche frase più difficile, e lei lo guardava divertita e affascinata. Il suo cuore batteva forte, vicino a lui, ascoltando quelle parole lette intensamente con il leggero accento tedesco della voce calda e profonda. La luce della candela illuminava il viso di Hans, facendogli risplendere i capelli biondi.”

 

 

L’AUTRICE

Marcella Ricci è nata nel 1966 a Milano, dove tutt’ora vive e lavora. Laureata in Biologia, si è occupata da sempre di educazione ambientale e divulgazione naturalistica in giro per il mondo e in Italia.

Appassionata di animali, natura, scienza, nonché di viaggi, lettura, vela e mare. Una delle passioni più grandi è la scrittura, con romanzi che spaziano su vari generi. Finora ha pubblicato due storici, un romance contemporaneo, una favola per grandi e ragazzi, con tre diverse case editrici: Literary Romance, Mursia e Maratta Edizioni. E, nel mese di luglio, un racconto presente nell’antologia “Professione Viaggiatore” di Idrovolante Edizioni.

Attualmente gestisce un’attività di divulgazione naturalistica rivolta a hotel e resort nel mondo e in Italia, e insegna Chimica e Biologia alle scuole superiori.

La potete trovare sul suo sito personale.

 

Titolo: Oltre la guerra

Autore: Marcella Ricci

Casa editrice: Literary Romance

Pagine: 368

LINK 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.