Nectanebo II (…-343 a.C.), sovrano egizio della XXX dinastia, divenne faraone usurpando il trono allo zio Teos (in greco antico Τέως, in egizio Djedhor). Artefice della cospirazione fu il genitore di Nectanebo, Tjahapimu[1], che il fratello (Teos) aveva nominato reggente del Paese delle Due Terre mentre lo stesso era aContinue Reading

Valerio Liciniano Licinio, chiamato pure Giovio Licinio (265 pressappoco-Tessalonica, 325 d.C.), fu un imperatore romano dal 308 al 324 d.C. VITA E CONQUISTA DEL TRONO Licinio venne alla luce in Moesia[1][2] in una famiglia di modesti agricoltori daci[3][4][5], verosimilmente intorno al 265[6] d.C. Fu compagno d’armi ed amico dell’imperatore Galerio[7]Continue Reading

Santa Caterina d’Alessandria (287-Alessandria d’Egitto, 305 d.C.), testimone eroica della fede cristiana, professata anche davanti alla morte, è oggetto di devozione religiosa da parte della Chiesa cattolica ed ortodossa. NARRAZIONE DELLA VITA Prescindendo dalle insicure coordinate cronologiche (giorno, mese, anno) della nascita (forse il 287 d.C.) e dall’episodio del supplizioContinue Reading

Uadjkheperra Kamose[1] (…-1550 a.C.[2]) fu probabilmente figlio di Seqenenra[3] Ta’o[4] (pressappoco 1595/1585[5]-1555/4 a.C.[6]) e fratello maggiore[7] di Ahmose I[8] (1551/0-1527 a.C.[9]), che divenne il primo sovrano della XVIII dinastia[10]. Fu a capo del Paese delle Due Terre nell’ultima fase del Secondo periodo intermedio (1790-1543 a.C.[11]) e la maggioranza degli egittologiContinue Reading

Santa Maria Egiziaca (Alessandria d’Egitto, 344 pressappoco-2 aprile 421 d.C. ?) si consacrò a Dio abbracciando la vita ascetica da eremita. Attualmente è oggetto di devozione religiosa da parte della Chiesa cattolica, ortodossa e copta. Benché la sua biografia, trasmessa ai posteri da Sofronio (in greco antico Σωφρονιος in latinoContinue Reading

Ritto sulla prora della sua galea, Enrico Dandolo, figlio di Vitale, armato dalla testa ai piedi, e con l’insegna di San Marco che sventola innanzi a lui, ordina, illeso, di avanzare fin sotto le mura di Costantinopoli, sotto la pioggia dei dardi imperiali. Pochi istanti dopo il leone di VeneziaContinue Reading

Seqenenra[1] Ta’o [pure  Ta’a, Seqenenra Djehuty-aa o Tao (Thot è Grande[2]) II, pressappoco 1595/1585[3]-1555/4 a.C.[4]] fu un monarca egizio della XVII dinastia. Denominato il Coraggioso o il Valoroso, governò l’Alto Egitto[5], esattamente il territorio tebano[6], sul finire del Secondo periodo intermedio del Paese delle Due Terre (1790-1543 a.C.[7]). Fu verosimilmenteContinue Reading