Roma, nella seconda metà del III secolo d.C., doveva opporsi a numerosi nemici. I confini settentrionali dell’impero erano minacciati dai Goti, che spesso oltrepassavano i confini per fare bottino nei territori romani, mentre in oriente dopo l’umiliante sconfitta dell’imperatore Valeriano i Persiani ritenevano di poter conquistare facilmente le province dell’imperoContinue Reading

Il Giappone, è una delle poche civiltà d’interesse storico-archeologico di cui non si conosce bene la storia antica, giacché la scrittura fu introdotta solamente nell’VIII secolo e le tradizioni tramandano resoconti concreti solo a partire dal II secolo o meglio da quando fu introdotto il Buddismo dal continente asiatico attraversoContinue Reading

Donna poliedrica ed anticonformista, Cristina fu molto intelligente ed interessata ai libri antichi e ai manoscritti, alla storia, alla religione, all’alchimia e alle scienze nonché all’arte e alla filosofia. Durante gli anni del suo regno (divenne regina di Svezia dal 1632, ma con effettivi poteri dal 1650 al 1654), profuseContinue Reading

A partire dal V secolo la canapa entra a far parte delle prescrizioni mediche degli arabi e, nel XII secolo, comincia a esercitare la propria influenza in alcuni ordini mistici della Persia. In particolare i Sufi (sacerdoti mistici musulmani) la usavano nelle loro complicate danze rituali per raggiungere l’estasi (la rivelazioneContinue Reading