Santa Caterina d’Alessandria (287-Alessandria d’Egitto, 305 d.C.), testimone eroica della fede cristiana, professata anche davanti alla morte, è oggetto di devozione religiosa da parte della Chiesa cattolica ed ortodossa. NARRAZIONE DELLA VITA Prescindendo dalle insicure coordinate cronologiche (giorno, mese, anno) della nascita (forse il 287 d.C.) e dall’episodio del supplizioContinue Reading

Santa Maria Egiziaca (Alessandria d’Egitto, 344 pressappoco-2 aprile 421 d.C. ?) si consacrò a Dio abbracciando la vita ascetica da eremita. Attualmente è oggetto di devozione religiosa da parte della Chiesa cattolica, ortodossa e copta. Benché la sua biografia, trasmessa ai posteri da Sofronio (in greco antico Σωφρονιος in latinoContinue Reading

     Antonio Spinosa, venuto alla luce a Ceprano (FR) nel 1923 e deceduto a Roma nel 2009, per professione ha scritto su giornali ed è stato autore di numerose opere storiche. Nella sua lunga carriera professionale ha desiderato fortemente indagare ed analizzare avvenimenti e personalità del mondo antico, modernoContinue Reading

  Gli storici de “Les Annales”, raccolti attorno a questa rivista francese a partire dagli anni ’30 del ‘900, ci hanno insegnato a considerare la Storia dell’uomo come una matassa che si dispiega seguendo tempistiche differenti: 1. il tempo degli eventi, che ha dato luogo per secoli all’interpretazione storica dell’histoireContinue Reading

  Maria, chiamata Mariozza ed in seguito conosciuta come Marozia (Roma 892 d.C. – Roma 955 d.C.), era la figlia dell’aristocratica romana Teodora e del membro del senato romano Teofilatto. L’episcopo di Cremona Liutprando dice di lei: «sfacciata puttana … che esercitò il suo potere nella città di Roma peggioContinue Reading

  Nefertari Meretenmut, il cui nome significa «la bellissima amata da Mut» (dea egizia), nacque a Akhmim, sulla sponda orientale del Nilo, molto probabilmente nel 1295 a.C. e morì ad Abu Simbel (sito archeologico situato nell’Egitto meridionale, sulla sponda occidentale del Lago Nasser, più o meno a 280 Km dallaContinue Reading

  Valeria Messalina, figlia di Marco Valerio Messalla Barbato (che ricoprì la carica di console) e Domizia Lepida, nacque a Roma nel 25 d.C. e venne assassinata sempre a Roma nel 48 d.C. Alla tenera età di quattordici anni venne obbligata, per volontà dell’imperatore Caligola, ad unirsi in matrimonio conContinue Reading